Centro Servizi Antincendi sas


Vai ai contenuti

Bombole da sub

Subacquea

La bombola subacquea, non Ŕ altro che il contenitore ad alta pressione preposto al trasporto sott'acqua della riserva d'aria necessaria per la respirazione durante una immersione.
╚ formata da una bottiglia cilindrica in acciaio o alluminio con una strozzatura detta collo e da una rubinetteria, fissata al collo, per la regolazione del flusso dell'aria. Il fondo pu˛ essere arrotondato, ed in questo caso necessita di un fondello in plastica per rimanere in piedi durante l'assemblaggio del gruppo ARA (Autorespiratore ad aria: il "sistema" bombola, erogatore e relativo manometro di misurazione), oppure piatto.
Le dimensioni pi¨ comuni sono quelle da 10, 12, 15 e 18 litri ma in alcuni casi due o pi¨ bombole possono essere assemblate in uno o pi¨ circuiti d'aria in modo da ottenere capacitÓ superiori.
Moltiplicando la capienza della bombola per la pressione di ricarica si ottiene la capacitÓ complessiva: Capienza * PressioneCarica = Capacita. Una bombola da 15 litri, che viene solitamente caricata a 200 atmosfere, avrÓ quindi una capacitÓ totale di 3.000 litri.
A causa dei materiali utilizzati e, soprattutto, delle pressioni a cui sono sottoposte, le bombole vanno collaudate presso appositi centri autorizzati a scadenza che variano a seconda dello stato in cui verranno utilizzate. Durante il collaudo viene controllata la corrosione interna ed esterna e la resistenza ad una pressione pi¨ alta di quella normale.
In Italia questi controlli vengono effettuati dopo 4 anni dalla data di costruzione e in seguito ogni due anni. (VEDI SEZIONE COLLAUDI DEL SITO)

Home Page | Saldatura | Subacquea | Antincendio | Collaudi | Gas Tecnici | Gallery | Prodotti | Contatti | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu